Youtube è il terzo sito al mondo più visitato dopo Google e Facebook.

È una piattaforma di video sharing molto utilizzata per condividere contenuti multimediali e ogni giorno vengono aperti centinaia di nuovi canali, che diventano per molti, fonte di guadagno.

YOUTUBE PER L'AZIENDA

Youtube è una delle risorse più preziose per gli operatori di marketing, basti pensare al grande successo ottenuto da Instagram e al famoso Instagram Marketing.

Il famoso slogan di Youtube, “Broadcast Yourself” è la sintesi perfetta del successo del sito, oggi gli utenti sono miliardi ed è il motore di ricerca numero due dopo il classico Google Search.

Un altro punto a favore di Youtube è che la condivisione dei video sui server è molto semplice, gratuita e permette di guadagnare, sia grazie alla pubblicità che alla visibilità che il portale può garantire a brand e prodotti.

MA COME REALIZZARE UNA STRATEGIA DI MARKETING?

Per una strategia di marketing vincente bisogna puntare su contenuti di qualità e proporre qualcosa di nuovo e originale.

Di fatto ci sono alcune tipologie di video che riscuotono maggiore successo sulla piattaforma, tra cui:

  • Video tutorial;
  • Video che smuovono la sensibilità;
  • Video su passioni ed hobby;
  • Video di cose mai viste.

 

In questo caso un’azienda deve produrre dei video che suscitano qualcosa negli utenti ma che restano coerenti con il proprio marchio.

Attenzione a non creare dei video troppo lunghi.

Inoltre, bisogna curare il canale del brand, creare video e playlist per temi, inserire un logo aziendale personalizzato e un’immagine di background per riflettere i valori e l’identità del brand.

YOUTUBE PER L'AZIENDA

Non basta produrre un video e caricarlo sul canale Youtube per avere visualizzazioni.

Scegliere i tag con gli argomenti giusti permette al video di andare a posizionarsi tra i video correlati di quel determinato argomento, in questo modo chi effettua una ricerca attraverso quello specifico tag potrà visualizzare anche il vostro video tra i tanti presenti su Youtube.

Per ottenere un buon posizionamento del video, bisogna anche fare una buona valutazione nella scelta del titolo e della descrizione, mettere in pratica tutti gli accorgimenti SEO del caso per riuscire a raggiungere un buon numero di utenza in poco tempo.

Fonte: https://youtubevisualizzazioni.com/