Sono quattro le tipologie di eventi ECM a cui le categorie mediche possono aderire:

  • RES o formazione residenziale
  • FAD o formazione a distanza
  • FSC o formazione sul campo
  • Progetti “blended” o formazione mista

SCOPRIAMOLI INSIEME!

RES
La formazione residenziale
EVENTI ECM: Le 4 tipologie di formazione accreditata

La formazione residenziale accreditata si identifica con le attività didattiche specializzate che si svolgono in aula. Qui la formazione è frontale (face to face), e aggrega un numero ristretto di docenti (anche uno soltanto) ed un ampio numero di discenti.

Tra le attività residenziali troviamo:

  • congressi;
  • convegni;
  • seminari;
  • corsi di formazione specializzata;
  • conferenze.

 

La RES è la tipologia di formazione più diffusa ed apprezzata. Si tratta di una vera e propria tipologia di formazione tradizionale che permette ai discenti di apprendere ed interagire in maniera ottimale.

Agenas (l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) ha stimato che le attività RES svolte nel 2019, rappresentino circa il 90,23% delle attività formative accreditate ecm.

FAD
La formazione A DISTANZA
EVENTI ECM: Le 4 tipologie di formazione accreditata

Con il termine “FAD” ci rivolgiamo all’insieme delle attività formative che utilizzano la didattica a distanza e si servono di materiali didattici quali:

  • audio;
  • video;
  • supporti cartacei;
  • strumenti multimediali.

 

Quella a distanza è una formazione che attraverso il web si svincola dai limiti spazio-temporali delle attività canoniche. La FAD è una tipologia di eventi ECM che permette di raggiungere il docente e i discenti ovunque si trovino, dimezzando tempi e costi. L’autonomia quindi è totale e la fruizione dei contenuti è illimitata.

Agenas (l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) ha stimato che le attività FAD svolte nel 2019, rappresentino circa il 4,61% delle attività formative accreditate ecm.

FSC
La formazione SUL CAMPO
EVENTI ECM: Le 4 tipologie di formazione accreditata

Le FSC sono tutte le attività finalizzate a sviluppare le abilità del discente inserendolo “sul campo”, ovvero in affrancamento ad un docente che sta svolgendo il suo lavoro.

Esempi di attività FSC:

  • training in sala operatoria;
  • attività di ricerca;
  • gruppi di studio,
  • attività di reparto.

 

E’ una tipologia di formazione molto efficace che permette un apprendimento rapido e radicato.

Agenas (l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) ha stimato che le attività FSC svolte nel 2019, rappresentino circa il 3,16% delle attività formative accreditate ecm.

PROGETTI “BLENDED”
La formazione MISTA
EVENTI ECM: Le 4 tipologie di formazione accreditata

Si basa sull’unione di più tipologie formative che vengono integrate nel medesimo percorso didattico e per questo è definita “mista”.

E composta da:

  • momenti didattici in aula;
  • affiancamento sul campo;
  • training pratico;
  • attività didattica a distanza.

 

Le attività “blended” sono poco frequenti ma rappresentano il percorso formativo più completo.

Agenas (l’agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) ha stimato che i progetti “blended” svolti nel 2019, rappresentino circa il 2% delle attività formative accreditate ecm.

Fonte: Guida ai congressi medico scientifici 2020 – Ediman