Chi soffre di diabete deve prestare grande attenzione allo stato di salute del proprio cavo orale perché numerosi studi dimostrano che i diabetici hanno una propensione a sviluppare malattie parodontali (gengivali) 2 o 3 volte maggiore rispetto ai soggetti sani.

I denti e le gengive si rovinano più facilmente e sono più deboli. Possono dar luogo a infezioni che possono a loro volta alzare la glicemia: questo meccanismo produce, ovviamente, un circolo vizioso da cui diventa complicato uscire.

Vari studi scientifici hanno rivelato un collegamento bidirezionale forte tra diabete e malattie gengivali, soprattutto nel caso di parodontite, disagio che può portare alla perdita dei denti.

La ricerca, quindi, ha dimostrato che chi soffre di parodontite
è a più alto rischio di sviluppare il diabete.
DENTI E DIABETE

Al contrario, chi ha il diabete (tipo 1 o 2) ha maggiori probabilità di soffrire di problemi a denti e gengive, tra cui:

  • Alito cattivo
  • Secchezza della bocca
  • Problemi a percepire il gusto degli alimenti
  • Infezioni in bocca
  • Malattie gengivali (gengivite o parodontite)
  • Ritardata guarigione delle ferite in bocca
  • Ulteriori complicanze del diabete tra cui patologie cardiovascolari e renali
COSA DEVE FARE CHI SOFFRE DI DIABETE?

Con una patologia particolare come il diabete è importante adottare una routine per la cura orale corretta ed effettuarla con attenzione maggiore per evitare la presenza di carie e batteri che potrebbero portare la salute generale dei pazienti diabetici a situazioni più gravi. Lavare i denti è sempre molto importante e deve far parte della routine quotidiana di tutti, diabetici e non.

 

Se hai il diabete, quindi, per prevenire complicazioni della patologia dentale e, di conseguenza, anche del diabete stesso, è importante adottare un sistema di prevenzione efficace e duraturo nel tempo.

Ciò significa che, oltre alle tipiche attività da effettuare in caso di diabete, è bene:

  • controllare il livello di glicemia nel sangue attraverso controlli periodici;
  • tenere sotto controllo l’alimentazione;
  • adottare una terapia efficace per aumentare le proprie difese immunitarie;

 

Da non sottovalutare, poi, è il sanguinamento delle gengive e il loro gonfiore. Potrebbe trattarsi di una comunissima gengivite ma, se si ha il dubbio che il problema possa essere collegato a qualcosa di più grave, è meglio effettuare subito un controllo più approfondito.

In caso di diabete conclamato la cosa migliore da fare sarà sicuramente informare il proprio dentista di fiducia. Egli pianificherà con il paziente uno specifico piano di trattamento e lo educherà a precise abitudini da adottare.

Fonte: www.auxologico.it

MEETINGWORKS MAGAZINE – NUMERO 22

E’ online il XXII numero gratuito della nostra rivista, dedicato alla SALUTE ORALE DEGLI ITALIANI durante la pandemia da Covid-19.

L’IGIENISTA DENTALE

La figura professionale conosciuta con il nome di igienista dentale, si occupa di «prevenire le malattie ortodentali seguendo le indicazioni degli odontoiatri e dei medici chirurghi» come dice il D.M. n.137. Il suo lavoro si concentra quindi su prevenzione e terapia del cavo orale, gestione del trattamento di malattie orali e trattamenti preventivi.

IGIENISTA DENTALE

Tra le mansioni principali troviamo:

La pulizia dei denti

L’applicazione di fluoro

La cure di malattie gengivali

La gestione delle otturazioni

L’educazione sanitaria dentale

IGIENISTA DENTALE

Attività pratiche accompagnate da un impegno costante nella comunicazione di indicazioni preventive ed istruzioni igieniche.

L’igienista infatti è l’esperto in materia di igiene dentale e delle procedure e dei trattamenti clinici inerenti. Amministra le procedure di igiene orale e assiste l’odontoiatra nelle mansioni quotidiane.

Egli esamina il cavo orale nel suo complesso e riconosce eventuali malattie, noduli o gonfiori riconducibili a problematiche gengivali.

IGIENISTA DENATLE

E’ inoltre spesso consigliere riguardo le norme di buona alimentazione al fine di tutelare la salute dentale.

Non sorprende infatti che sia il responsabile delle “Lezioni di igiene orale”, appuntamenti ove l’igienista forma, informa e allena sulle corrette manovre di igiene orale e sulle tipologie di strumenti da utilizzare.